Le confetture extra di Podere Francesco

Ci prendiamo cura dei nostri frutti fin da quando l'albero è una piantina. Dopo la fioritura li raccogliamo a mano solo quando raggiungono la completa maturazione, così da poter avere una dolcezza naturale. In seguito, selezioniamo i frutti e li utilizziamo per ottenere le nostre confetture extra, aggiungendo una piccolissima quantità di zucchero per assicurare la conservazione.

Che differenza c’è tra confettura e confettura extra?

Le nostre confetture possono essere considerate “Extra” per una questione di percentuali molto precisa. Sia la marmellata (prettamente di agrumi) che la confettura, per essere considerate “Extra”, devono contenere minimo il 45% di frutta.  Al di sotto sono marmellate e confetture “normali”, ma devono essere sempre nel range tra il 20% e il 44,99% (per la marmellata) e il 35% e il 44,99% (per la confettura). Al di sotto delle percentuali minime si parla di altri prodotti.

Come sono le nostre confetture extra?

In media da Podere Francesco utilizziamo ben 130 grammi di frutta per ogni 100 grammi di confettura extra, con una percentuale superiore al 130% di frutta fresca utilizzata. Questo perché non aggiungiamo alcun tipo di addensante! Inoltre, non aggiungiamo alcun tipo di colorante ed utilizziamo un metodo di cottura a bassa temperatura che permette di mantenere il sapore ed il colore naturale della frutta.

Confettura Extra di pere
Confettura Extra di mele fuji del frutteto Podere Francesco Abruzzo
Confettura Extra di uva Montepulciano d'Abruzzo
Confettura Extra di fragole
Confettura Extra di pesche piatte
Confettura Extra di susine
Confettura Extra di pesche nettarine del frutteto d'Abruzzo Podere Francesco
Confettura Extra di albicocche

Azienda Agricola | Podere Francesco di Bruno D'elpidio via Selva Alta | 64023 Mosciano Sant'Angelo (TE) Part. IVA 01024000679 Cod. Fisc. DLPBRN58S16F764Z

  • Facebook Basic Square
  • Instagram_App_Large_May2016_200
  • YouTube Social  Icon